GDPR e
protezione dei dati

Una panoramica del GDPR, dell'impatto che potrebbe avere sulla tua azienda e del perché la sicurezza informatica è essenziale per essere preparati alla conformità

Il GDPR è la legislazione dell'Unione Europea sulla protezione dei dati che entrerà in vigore quest'anno: sarà efficace dal 25 maggio 2018. I regolamenti sono stati concepiti per proteggere la privacy dei cittadini UE tramite l'imposizione di un insieme unificato di regole a tutte le aziende che elaborano dati personali della UE, a prescindere dalla loro ubicazione. Il GDPR vanta addirittura il potenziale per poter arrivare ben oltre i confini dei paesi dell'Unione, perché qualsiasi azienda che offra merci e servizi ai cittadini europei potrebbe esservi soggetta. Qualsiasi violazione può essere grave: le sanzioni amministrative possono raggiungere i € 20 milioni o il 4% del fatturato annuo globale, a seconda dell'importo maggiore.

Per contribuire a chiarire le disposizioni del GDPR e il modo in cui la tua condizione di sicurezza può influenzare la conformità, CrowdStrike® ha redatto una nuova relazione, "The GDPR Data Protection Regulation and Cybersecurity" (Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e la sicurezza informatica). La relazione presenta una panoramica dei regolamenti e del relativo ambito e illustra in che modo la sicurezza informatica è una componente essenziale di un'adeguata preparazione all'arrivo del GDPR. Descrive anche perché non è mai troppo presto per cominciare a preparare la propria strategia di sicurezza informatica per garantire la conformità.

Leggi la relazione e scopri:

  • Chi sono le persone, le aziende e i dati soggetti alle regole del GDPR.
  • Quali sono i sei principi prescritti dal GDPR per l'elaborazione dei dati personali.
  • Quali disposizioni di notifica vengono applicate quando si verifica una violazione dei dati.
  • In che modo la piattaforma CrowdStrike Falcon® può consentire alla tua azienda di soddisfare i requisiti del GDPR e di garantire la conformità futura.